Cybersecurity e PMI – Presentazione della guida europea sulla sicurezza delle informazioni nelle PMI

Add to Calendar

La trasformazione digitale sta giocando un ruolo importante nella ristrutturazione delle imprese in tutto il mondo. Le nuove tecnologie come 5G, Intelligenza Artificiale, Blockchain, Edge Computing e Internet of Things (IoT) sono al centro di questa trasformazione. Riconoscendone il ruolo strategico, la Commissione Europea ha sviluppato la sua Strategia 2030 – il Decennio DIGITALE – che include i seguenti obiettivi:

  1. adozione per il 75% delle imprese europee di servizi di cloud computing, big data e intelligenza artificiale;
  2. livello base di conoscenza digitale per oltre il 90% delle PMI europee;
  3. aumento del numero di scale-up e miglioramento del loro accesso ai finanziamenti, portando a raddoppiare il numero di aziende unicorni in Europa.

Le PMI digitali forniscono soluzioni innovative in 5G, IoT, Edge Computing, ecc. per consentire ad altre aziende di raggiungere le competenze digitali e realizzare la trasformazione digitale.

Tuttavia, le PMI che utilizzano le tecnologie come i big data e l’IoT tendono a non percepirne pienamente il potenziale per il loro business. Per queste PMI, la consapevolezza delle opportunità di business e la traduzione pratica di queste potrebbe essere l’inizio del loro percorso di trasformazione digitale. Questo, infatti, le aiuterebbe a pianificare e implementare in maniera adeguata il processo di digitalizzazione e ad allontanarsi dalla concorrenza con le grandi imprese che al momento ostacolano la loro crescita.

La sicurezza rimane un argomento cruciale nell’adozione delle tecnologie abilitanti e delle soluzioni di cui le aziende hanno bisogno. In tempi in cui le PMI sono sempre più colpite da attacchi informatici, la sicurezza informatica è essenziale per proteggerne il valore e garantirne la continuità operativa.

In questo contesto, DIGITAL SME ha sviluppato la Guida europea per le PMI sui controlli di sicurezza delle informazioni, il cui campo d’azione è la sicurezza delle informazioni nel senso più ampio. La guida – basata sullo standard ISO/IEC 27002 – contiene informazioni sui controlli di gestione della sicurezza, controlli di sicurezza informatica, raccomandazioni sulla sicurezza fisica e controlli sulla protezione della privacy, insieme ad indicazioni sulla governance della sicurezza delle informazioni.

Al fine di sensibilizzare e aiutare le PMI ad adottare e utilizzare gli standard di sicurezza informatica, nel 2017 Small Business Standards (SBS) ha pubblicato una guida per le PMI sullo standard ISO/IEC 27001. La nuova guida, tradotta in lingua italiana dalla Italian Digital SME Alliance, mira a supportare le PMI in maniera più concreta nel conformarsi ai requisiti in materia di sicurezza informatica e di sviluppare le proprie capacità tecniche al riguardo. La sicurezza informatica è un requisito per l’intera catena di approvvigionamento, che garantisce il passaggio graduale dei processi industriali dal mondo fisico al cyberspazio.

La guida si rivolge al management delle PMI (CEO e DPO), ai team tecnici (fornitori della sicurezza informatica per le PMI, professionisti/esperti della sicurezza informatica) e alle PMI nel settore informatico. Per quanto riguarda il management delle PMI, la guida mira ad aumentare la consapevolezza dei problemi affrontati dalle PMI e ad aiutare i manager a muoversi nella maniera adeguata.

Durante questo evento, attraverso la presentazione della guida, vorremo discutere di come sostenere le PMI nelle sfide della sicurezza informatica insieme a rappresentanti delle istituzioni italiane ed europee, nonché alle imprese e alle loro associazioni di categoria, indicando loro il percorso da seguire per diminuire la dipendenza nazionale da tecnologie extra UE.

L’evento si terrà nella Sala Colucci presso Assintel Confcommercio (corso Venezia 47, Milano). Sarà possibile seguire l’evento anche online.

AGENDA

10.00 – 10.05Saluti e Introduzione

  • Fabio Massimo, Presidente della Italian Digital SME Alliance
10.05 – 10.20Presentazione della Guida europea per le PMI sui controlli di sicurezza delle informazioni

  • Davide Giribaldi, cofondatore di Encyberisk S.r.l.
10.20 – 11.20Roundtable e dibattito sul tema “Cybersecurity nelle PMI” moderata dal Segretario Generale della Italian Digital SME Alliance Sebastiano Toffaletti con:

  • Patrizia Toia, Parlamentare europeo, Vice Presidente della Commissione ITRE
  • Pierguido Iezzi, CEO di Swascan
  • Alfonso Fuggetta, CEO di CEFRIEL
  • Pietro Azzara, Presidente Italia4Blockchain
  • Lyla Pavone, Coordinatrice Board Innovazione Tecnologica e Trasformazione Digitale del Comune di Milano
11.20 – 11.30Conclusioni

 

Contact Us